fbpx
lunedì , 30 Novembre 2020

CRISTIANO RONALDO, Il totem bianconero

IL TOTEM- Cos’è un totem? Un oggetto, un’essere o una categoria di essi, motivo di culto e venerazione, in quanto antenato mitico, per le persone. Questo è Cristiano Ronaldo.

Instagram – @crisitano

Al di là degli aforismi e delle definizioni, CR7 è tornato, e l’ha fatto in grande stile. Due gol, uno da prima punta vera, il secondo con uno scenico pallonetto dal dischetto.

Si è sentita la sua mancanza, sia per le giocate, sia per quel carisma e sicurezza che trasmette la sua sola presenza in campo. Hanno ragione quelli che per definire l’asso portoghese, lo aggettivano come quello per cui non ci sono più complimenti da fare.

A 35 anni, tra critiche, discussioni, e varie illazioni dimostra ancora una volta di essere un totem del calcio. La professionalità di Cristiano gli permette di stare ancora ad un livello altissimo. Non sarà più l’atletico ragazzo di qualche anno fa, ma è diventato un giocatore maturo.

Maturo ed esperto a tal punto di sopperire ad oggettivi limiti fisici, con il posizionamento in campo.

Twitter – Uefa Champions League

In una stagione calcistica che sta rimettendo in luce giocatori ultra trentenni, la stella ancora più luminosa è quella di Cristiano.

Bentornato Cristiano, tutti ora possono tornare a venerare il totem.

About Redazione

Leggi anche

JUVE-DYNAMO KIEV, Le ultime dalla Continassa

Tempo di Champions League per la Juventus, impegnata mercoledì 2 dicembre alle 21,00 nella gara …