fbpx
sabato , 5 Dicembre 2020

LE PAGELLE MBN FERENCVAROS – JUVENTUS. Morata Super, Ronaldo non in serata.

Szczesny 6 Non è stato impegnato per 89 minuti, parata miracolosa sul primo tentativo di Boli, non può nulla sul tap-in successivo.

Bonucci 6,5 Sua l’intuizione che lancia Cuadrado in occasione del primo gol, in difesa è diventato il leader e sbaglia poco. Tutte le azioni che partono dalla difesa passano da lui. Incolpevole sul rimpallo in occasione del gol.

Chiellini 6 Solita intensità e dedizione, sempre concentrato su tutti i palloni. Qualche rischio di troppo nel finale sul 4 a 0

Danilo 6 Buona la sua prestazione in difesa anche se le (poche) azioni d’attacco del Ferencvaros si sono giocate dalla parte opposta.

Cuadrado 7Nel primo tempo onnipresente, spinge e difende, suo l’assist del primo gol. Bella prestazione soprattutto in fase di costruzione dalla difesa

dal 76 Bernardeschi SV entra a partita in discesa e partecipa al gioco.

Arthur 6 Bene nei passaggi corti, gioca troppo a ridosso della difesa. Utile in fase di palleggio a centrocampo ma da lui ci si aspetta molto di più. Deve superare lo scoglio del passaggio dal calcio spagnolo a quello italiano

dal 46′ Bentancur 6,5 da una mano alla difesa ed imposta bene. A centrocampo gioca con intensità

Rabiot 6,5 il migliore a centrocampo, in fase di lettura non sbaglia una posizione, peccato per aver sbagliato l’ultimo passaggio in una chiara occasione sul 3 a 0

Chiesa 6 Bene la partenza, nella prima parte di gara partecipa attivamente alle azioni d’attacco ma la squadra ancora non gioca per sfruttare la specialità della casa: le incursioni 1 contro 1.

dal 76 Frabotta 6 Debutto in Champions e personalità.

Ramsey 5,5 Una partita di quantità e non di qualità, raramente ha concluso una stagione senza infortuni e la sua fragilità lo costringe ad uscire. Non è in forma e si vede.

dal 52′ McKennie 5,5 Entra a freddo, non imposta e non spinge. Prova il tiro da fuori area sul 4 a 0 senza impensierire il portiere.

Morata 7,5 E’ il giocatore più in forma della squadra e non si discute, l’intesa con CR7 è perfetta tanto da eccedere in un passaggio di troppo davanti al portiere. Difficile lasciarlo fuori: Vede la porta e non sbaglia! VAR permettendo. I numeri sono dalla sua parte con un’ottima qualità.

dal 67′ Dybala 7 entra subito in partita e cerca anche un eurogol, dopo pochi minuti segna il suo primo gol su errore (enorme) del portiere. Bravo a pressare in occasione del secondo.

Ronaldo 6 Sbaglia 2 gol e non è da lui, è mancata la cattiveria davanti la porta che di solito contraddistingue il marziano. Partecipa a tutte le azioni d’attacco della Juventus ma non incide. Risultato 4 – 0 senza gol di Ronaldo è una notizia.

Allenatore: Pirlo Vincere in Champions non è mai banale anche quando sulla carta l’avversario è di quarta fascia. L’obiettivo era portare a casa il risultato con il minimo sforzo e la squadra lo segue.

About Luca Russo

Leggi anche

RIVIVI IL LIVE MBN, La Juve cala il poker e mantiene il 2° posto nel girone

La Juventus vince meritatamente, e tranquillamente, grazie alla doppietta di Morata e la rete di …

NEWS, De Ligt pronto al rientro!

NEWS-Matthijs De Ligt è quasi pronto al rientro in campo! Manca solo l’OK dei medici …

JUVENTUS WOMEN, Rita Guarino commenta la vittoria di San Siro

 Rita Guarino, allenatrice della Juventus Women, raggiunta dai microfoni di Juventus TV, ha commentato il …

One comment

  1. McKennie è stato bravo ed è in crescita…il voto non è giusto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: