fbpx
lunedì , 23 Novembre 2020

LAZIO-JUVE, L’ombra del tampone aleggia sul match.

Certo è che il Covid ha cambiato molto il modo di vivere e di giocare il calcio. E con una situazione generale sempre in evoluzione, i tamponi la fanno da padrone sullo svolgimento del campionato e delle partite europee.

In questi giorni sta tenendo banco il caso Ciro Immobile, che per la FIGC è negativo mentre per la UEFA positivo al test. Immobile quindi dopo ulteriori controlli è risultato di nuovo positivo ed è, perciò, in forse la sua presenza in campo contro la Juve all’Olimpico domenica.

La squadra di Simone Inzaghi potrebbe ritrovare Luis Alberto da schierare contro i bianconeri. Il giocatore risultato negativo al test, ha reso noto il risultato dello stesso, ma nella giornata di oggi si sottoporrà ad un nuovo tampone che, se domani risulterà nuovamente negativo, potrebbe dargli la possibilità di essere in campo contro la Vecchia Signora.

Intanto, il patron biancoceleste Claudio Lotito, in merito alla volontà di ottenere riscontri diversi, ha deciso di spostare il controllo per il suo giocatore in un’altra clinica diversa da quella dove la squadra svolge i rituali controlli, scatenando le ire della UEFA che non ha riconosciuto la struttura come idonea.

Con questa mossa a sorpresa Lotito spera, quindi, di ritrovare Luis Alberto per la sfida contro la Juventus, mentre dovrà ancora attendere per Immobile.

About Redazione

Leggi anche

QUI CAGLIARI, Godìn positivo al Covid, salterà la Juventus.

Il focolaio di positivi scoppiato nella nazionale dell’Uruguay, sta avendo ripercussioni sui club italiani che …