fbpx
giovedì , 3 Dicembre 2020

TUTTOSPORT, “L’ultima tentazione di Pirlo”

Il trafiletto riporta: “Il tridente stellare Morata-Ronaldo-Dybala stuzzica la Juve, il tecnico studia come e quando proporlo.”

Come troviamo pubblicato a pagina due di TuttoSport, l’ultima tentazione di Andrea Pirlo sarebbe quella di schierare un super tridente d’attacco con Dybala alle spalle di Ronaldo e Morata.

D’altro canto, il Mister bianconero ci sta abituando ad importanti sorprese tattiche in campo, alla continua ricerca del giusto assetto della nuova squadra. Il continuo esperimento tecnico di Pirlo lo abbiamo visto in difesa, con un Cuadrado utilizzato sia come terzino sia, all’occorrenza, come attaccante aggiunto, e a centrocampo con i tre mediani, anche se uno di loro viene puntualmente utilizzato come trequartista in appoggio offensivo. Assetti questi, che grazie alla possibilità delle variazioni, posso diventare schemi classici come il 4-4-2, il 3-5-2 oppure un 3-4-1-2, quando richiesto dalle sfide.

In merito alla questione trequartista, un cambio potrebbe arrivare con il nome di Dybala da schierare dietro CR7 e Morata, cosa che era stata già tormentone fisso della passata gestione Sarri. Il tridente, allora aveva trovato riscontro ma senza regalare una vera continuità di prestazione.

Per Pirlo, l’equilibrio, mancato con Sarri, è l’aspetto principale e decisivo della sua Juventus. La squadra, inoltre, pare aver trovato la sua migliore coppia d’attacco in Ronaldo e Morata, con un Dybala che scalpita per avere il suo posto da titolare. L’argentino che aveva fatto bene a Cesena, ha decisamente convinto nella sfida di Champions contro il Ferencvàros, dove entrato a 20 minuti dalla fine in sostituzione a Morata, ha messo a segno una doppietta andando sempre in aggressione contro gli avversari.

E questo è proprio quello che Andrea Pirlo chiede alla sua squadra, cioè di rendersi subito aggressiva, rimanendo alta per recuperare la palla. Proprio questo atteggiamento, dunque, potrebbe favorire l’utilizzo della Joya alle spalle del portoghese e dello spagnolo, in un modello Real che aveva favorito Ronaldo e le Merengues in Champions League.

Ecco due ipotesi di utilizzo del tridente: la prima vedrebbe una difesa a tre con schieramento 3-4-1-2 con Dybala trequartista dietro Morata e Ronaldo, la seconda vorrebbe uno schema 4-3-3 con Un Ronaldo più centrale e un Morata che vada a scalare a centrocampo in fase di non possesso.

About Redazione

Leggi anche

GIORDANO: “La Juve non era convinta di Pirlo”

Un vulcanico Bruno Giordano dice la sua sulle scelte di mercato della Juventus ai microfoni …