fbpx
sabato , 28 Novembre 2020

FOCUS, Ronaldo è decisivo

FOCUS – Lazio-Juventus oltre che certificare un miglioramento nel gioco juventino, la tenacia della Lazio e di Caicedo, ed un punto a testa, ha certificato ulteriormente un dato di fatto ben noto a tutti: la decisività di Cristiano Ronaldo.

Sia dal punto di vista tecnico, sia da quello personale caratteriale, il fenomeno portoghese è il più forte. Trascinatore del gruppo e trascinatore del risultato.

Anche ieri, con un gol banale e semplice, ha fatto qualcosa di difficile e importante, sbloccare una partita piantata sullo 0 a 0. Qualche rimpianto per delle ripartenze non sfruttate al 100%, ma nonostante questo l’ha messa di nuovo dentro.

I DATI – A motivare ancor di più una cosa certa, arrivano in aiuto i dati. Nonostante la sua Juventus si accasi al quinto miglior attacco della Serie A, il 7 della Mole è vice capo cannoniere del campionato.

Cristiano sposta gli equilibri, i dati ed i risultati. Se il numero della mole dei tiri juventini non cambia con lui in campo (rimane il dato di 14 tiri a partita), cambia però l’efficienza. Con Ronaldo la media gol raddoppia passando da 1,4 a 2,8 a partita. Esponenzialmente sale anche il dato dei punti, da 1,6 a 2,2 a gara.

Cristiano Ronaldo è il faro, è il totem, è il volto del incisività.

About Redazione

Leggi anche

IL FATTORE C E IL PRIMO BIVIO. JUVE SEI PRONTA?

IL PRIMO BIVIO – Il campionato di Serie A è giunto appena alla nona giornata. …