fbpx
venerdì , 27 Novembre 2020

DRAGUSIN, Un altro U23 in prima squadra.

Si sa che il battesimo con la maglia della Juve della prima squadra è sempre un traguardo importante per i giovani della Primavera bianconera. E proprio domenica scorsa, nella sfida all’Olimpico contro la Lazio, è stato il momento della prima convocazione ufficiale in prima squadra per Radu Dragusin.

Il difensore romeno, che è uno dei gioiellini del vivaio juventino, così come i compagni Frabotta e Portanova prima di lui, seppur reduce dallo stop per la positività al Covid19, ha così agguantato il traguardo della prima convocazione in Serie A.

Il giocatore, classe 2002, che si ispira all’idolo Van Dijk, sta facendo un grande percorso di crescita, ma già lo vediamo dominare in campo nel gioco aereo in particolare, dovuto alle sue imponenti qualità fisiche, e possiede anche un forte senso della posizione e una grande aggressività in marcatura. Tutte doti, queste, che sono piaciute e piacciono al Mister Andrea Pirlo, che lo ha quindi voluto in squadra contro la Lazio.

A Torino, il ragazzo, era arrivato nell’estate del 2018 direttamente dallo Sport Regal Bucarest, strappato alla concorrenza del Psg, del Chelsea e dell’Atletico Madrid. Un affare, arrivato con una spesa poco superiore ai 200 mila euro, di cui oggi può beneficiare Zauli in Under 23, ma anche lo stesso Pirlo, che in vista delle tante assenze importanti in prima squadra, causa infortuni, potrebbe schierarlo presto in campo. 

About Maria Margherita Leone

Leggi anche

JUVENTUS U23, I convocati contro la Pistoiese

JUVENTUS UNDER23- Oggi alle 15 in campo contro la Pistoiese. I giovani bianconeri affrontano la …