fbpx

QUI BENEVENTO, Squadra robusta e in crescita

La neopromossa Benevento, alla seconda stagione in A, attende la Juventus per il match della nona giornata di serie A. La squadra di Pippo Inzaghi, reduce dall’importante vittoria di Firenze, ha concluso ieri l’allenamento allo stadio Ciro Vigorito. In programma questo pomeriggio una nuova sessione di allenamento, come si legge dal comunicato sul sito web ufficiale.

ORGOGLIO – Il successo con la Fiorentina, superata anche in classifica, rilancia gli entusiasmi del club campano volenteroso di scollarsi di dosso il vestito della neopromossa per giocarsi tutte le chances di permanenza nella massima serie. “Da quando sono qui questa squadra ha sbagliato solo due partite su 46: hanno dimostrato di avere lo spirito giusto nonostante le assenze”, così Inzaghi entusiasta della vittoria nel postpartita di Skysport, e fiducioso che il gruppo stia trovando la quadra per proseguire al meglio la stagione: “Anche perdendo abbiamo sempre giocato a calcio: la strada è lunga, chiedo solo di darci una mano perché capiterà ancora di perdere”.

COME GIOCA – Il mercato di inizio stagione ha rivoluzionato l’organico del club giallorosso. Agli eroi della promozione trionfale si sono aggiunti i rinforzi di esperienza e talento che possono far disputare al Benevento una stagione di tutto rispetto. Contro la Juventus Pippo Inzaghi dovrebbe schierare il 4-3-2-1 che bene ha figurato la scorsa giornata. Montipò confermato tra i pali; difesa a 4 con Barba, Caldirola, Glik e Letizia; mediana muscolare e dinamica con Ionita, Schiattarella e Hetemaj; in attacco Moncini di punta con Insigne e Caprari ad agire alle sue spalle. Non saranno della partita Tuia e Iago Falque. In dubbio anche Foulon e Dabo.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Occhio al Brugge: affare Reynolds in bilico

Il Brugge non molla la presa su Bryan Reynolds, terzino statunitense del Dallas FC e …