fbpx

Juventus – Dinamo Kiev in 5 punti

JUVENTUS – DINAMO KIEV – Notte di gala per la Juventus, pronti a mettersi il vestito europeo nella sfida contro la Dinamo Kiev.

COME CI ARRIVA LA JUVENTUS? – I bianconeri attualmente sono già qualificati agli ottavi di finale del torneo, forti del secondo posto dietro al Barcellona nel girone G. 9 i p unti in classifica ottenuti, frutto delle vittorie contro il Ferencvàros (2-1 e 4-1) e Dinamo Kiev (2-0 nella gara d’andata) e della sconfitta per 2 a 0 contro i catalani. Gli uomini di Pirlo hanno subito 4 reti segnandone 8.

ASPETTANDO LA CHAMPIONS – Non è stata semplice la vigilia della Juventus. I bianconeri hanno vissuto giorni di forti critiche per il pareggio ottenuto Sabato contro il Benevento (il quinto in serie A, a fronte di 4 vittorie e zero sconfitte. Quarto posto in classifica). Anche a detta di Pirlo, la spedizione europea sarà indispensabile per trovare la mentalità e la continuità sin qui mancata.

L’AVVERSARIO – La Dinamo Kiev ha ottenuto un solo punto nel girone, frutto del punto ottenuto contro il Ferecvàros. E’ momentaneamente al terzo posto in classifica. Nell’ultima uscita in campionato, la squadra di Lucescu ha vinto per 2 a 0 sul campo del Vorskia, consolidando il primato nella classifica nazionale (8 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta in 11 gare).

LE ULTIME DI FORMAZIONE – Alcune importanti indicazioni le ha date Pirlo nelle parole della vigilia. Riposo possibile per Cuadrado e Danilo, con Demiral e Alex Sandro pronti a rientrare in gruppo. Ronaldo e Bonucci dovrebbero riprendere i propri ruoli al centro di difesa e attacco. Ad affiancare il portoghese toccherà a Morata. Lo spagnolo dovrà infatti scontare due turni di squalifica in campionato da sanzione del giudice sportivo. Panchina per Dybala, pronto ad entrare in gioco nel derby contro il Torino.

OSSERVATO SPECIALE – Sarà Andrea Pirlo l’uomo in più della Juventus. Toccherà al tecnico trovare i giusti pezzi del ricco puzzle bianconero. Con sette partite in poco più di 20 giorni da giocare, giusto turnover e condizione fisica visti i tanti rientri saranno requisiti essenziali nella gara di domani. Obbiettivo continuità.

About Beatrice Canzedda

Leggi anche

CHAMPIONS, I precedenti con il Porto

CHAMPIONS LEAGUE- Come ogni volta che vi sono i sorteggi, la mente salta a match …