FOCUS, Juventus-Torino: quello che c’è da sapere sui nostri avversari

Il Torino arriva al Derby della Mole di domani contro la Juventus dopo aver pareggiato il match di lunedì sera, nel 2-2 in casa contro la Sampdoria. Con il punto conquistato i granata sono saliti a quota 6 in classifica ed occupano in questo momento la diciottesima posizione, con alle spalle solo Genoa e Crotone. L’unica vittoria in campionato risale al 4 novembre, 2-1 al Marassi contro il Genoa: i loro risultati, inoltre, vedono altri tre pareggi e cinque sconfitte. In queste prime nove giornate, il Torino ha segnato 16 reti, incassandone 22 e rimanendo, dunque, la squadra che fino ad ora ha subito più gol.

ANDREA BELOTTI Con il gol segnato contro la Sampdoria, Andrea Belotti ha raggiunto quota 99 reti con la maglia granata in tutte le competizioni. Il capitano del Torino è la stella della squadra, capace in questa stagione già di realizzare 7 reti in 8 gare di campionato. In carriera ha messo a segno tre marcature contro la Juventus, compresa quella su calcio di rigore nel marzo 2016 che interruppe la striscia record di 974 minuti senza subire reti di Gianluigi Buffon. Oltre ai 7 gol di Belotti, gli altri giocatori a segno in questa Serie A sono stati Lukic (3) e Ansaldi, Meité, Linetty, Bremer e Zaza a quota uno. Proprio Simone Zaza, insieme a Tomás Rincon, è uno dei due giocatori della rosa con un passato con la maglia bianconera.

MARCO GIAMPAOLO – Il tecnico granata è alla sua prima stagione alla guida del Torino. Prima di sedersi sulla panchina della squadra granata, infatti, ha allenato tantissime altre squadre di Serie A, ultima tra tutte il Milan nel 2019 fino al mese di ottobre. In carriera ha affrontato 16 volte la Vecchia Signora tra campionato e Coppa Italia, con un bilancio di due vittorie e quattordici sconfitte. La prima volta risale al 18 settembre 2005, Juventus-Ascoli 2-1, mentre l’ultima è del 26 maggio 2019, Sampdoria-Juventus 2-0.

About Redazione

Leggi anche

INT-JUV, Analisi dell’avversario

Sul proprio sito ufficiale, la Juventus ha analizzato il cammino dell’Inter, prossimo avversario dei bianconeri …