fbpx

WOMEN, FIORENTINA BATTUTA: LA SUPERCOPPA È DELLA JUVE!

Un 2021 che non poteva iniziare meglio. Le Juventus Women, dopo il successo in semifinale contro la Roma di qualche giorno fa, portano a casa la seconda Supercoppa Italiana consecutiva. La finale dello Stadio “Aldo Gastaldi” di Chiavari vede il trionfo per 2-0 delle bianconere sulla Fiorentina con la doppia firma di Barbara Bonansea.

Per vincere le finali bisogna giocare da squadra ed è ciò che ha messo in pratica alla perfezione la squadra di Coach Rita Guarino creando tante occasioni, ma soprattutto non concedendo nulla alle dirette avversarie. Dopo il successo per 2-0 nella passata stagione, sempre contro le viola, la Juve porta a casa per la seconda stagione consecutiva con lo stesso risultato questo importante trofeo.

Una prestazione di altissimo livello quella messa in campo dalle bianconere, condita da due gemme di Barbara Bonansea, una con il mancino nel primo tempo e una nel secondo con il destro. Due reti splendide a coronare una prestazione collettiva perfetta. L’avvio di gara vede due squadre attente più a non scoprirsi che a offendere. La Juve, però, tra le due compagini in campo è quella che cerca maggiormente di creare pericoli nell’area avversaria. Al 9’, infatti, la squadra di Rita Guarino inizia a lanciare qualche segnale alle toscane con la conclusione da fuori area di Arianna Caruso che sfila, però, sul fondo. La prima vera occasione del match arriva, poi, al 16’ ed è sempre costruita dalle bianconere: Lina Hurtig penetra in area di rigore e offre un ottimo pallone in mezzo all’area per Arianna Caruso che non riesce, però, a spingerlo in rete. È l’occasione che apre quindici minuti di altissima intensità da parte della Juve. Sono tre, infatti, le successive opportunità costruite dalle campionesse d’Italia in carica per passare in vantaggio. Al 22’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Bonansea colpisce di testa offrendo una sponda deliziosa per Hurtig che prova la girata, ma trova l’attenta risposta di Schroffenegger. La Juve continua a premere e due giri di orologio più tardi Girelli prova anche lei a sbloccare il punteggio, ma ancora una volta un ottimo intervento dell’estremo difensore viola chiude lo specchio. Le toscane continuano a soffrire il ritmo imposto dalla squadra di Coach Guarino. Minuto 27, dagli sviluppi di un corner ci prova anche capitan Gama di testa, ma il portiere avversario risponde ancora presente bloccando il tentativo della bianconera. Così tante occasioni create non sono un caso e al 39’ la Juve, infatti, passa in vantaggio: Barbara Bonansea riceve palla sulla corsia di destra, si accentra eludendo l’intervento della sua diretta avversaria con una pregevole sterzata e con il mancino insacca nell’angolino di destra non lasciando scampo a Schroffenegger. Bellissima giocata e 1-0 che permette alle Juventus Women di chiudere in vantaggio la prima frazione. Non cambia il copione della ripresa. La Juve continua ad attaccare a testa bassa e al 55’ arriva la rete del raddoppio. La firma è sempre la stessa: una scatenata Bonansea è abilissima, in questo caso, a calciare al volo un pallone al limite dell’area di rigore proveniente da una respinta di testa di Zanoni. Un altro gol splendido messo a segno da Barbara e 2-0. Le ragazze di Coach Guarino continuano, però, a non essere dome e a mantenere alta la concentrazione. Al 68’ ci prova dalla distanza Boattin con un mancino molto potente. Schroffenegger si allunga e riesce a deviare sulla traversa il tentativo della bianconera. La seconda metà di questa frazione vola via senza problemi per la Juve che, al fischio finale, può fare partire la festa per la conquista del primo trofeo stagionale.

TABELLINO

Finale Supercoppa Italiana Femminile
Stadio Comunale di Chiavari – Via Aldo Gastaldi, 22, 16043 Chiavari (GE)
Juventus – Fiorentina 1-0
Marcatori:
 39’ pt Bonansea (J); 9’ st Bonansea (J)

Juventus: Giuliani, Hyyrynen (44’ st Lundorf), Gama (Cap), Salvai, Boattin, Pedersen, Galli, Caruso (41’ st Rosucci), Hurtig (41’ st Staskova), Bonansea (26’ st Cernoia), Girelli. A disposizione: Bacic, Zamanian, Souza Alves, Sembrant, Giordano. Allenatrice: Rita Guarino.

Fiorentina: Schroffenegger; Thogersen, Quinn, Tortelli (Cap), Zanoli, Kim (27’ st Monnecchi), Neto, Middag (18’ st Adami), Vigilucci (41’ st Baldi), Bonetti (27’ st Clelland), Sabatino. A disposizione:Ohrstrom, Cordia, Jensen, Ripamonti, Mani. Allenatore: Nicola Melani.

Arbitro: Maria Marotta di Sapri (Assistenti: Lucia Abruzzese di Foggia, Veronica Vettorel di Latina – Quarto ufficiale: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno).

Ammonite: 34’ pt Thogersen (F).

Prossimo impegno:

Pomigliano – Juventus

Coppa Italia Femminile Recupero 2^ Giornata Gironi Eliminatori

Mercoledì 13 gennaio 2021 ore 14:00

Stadio Comunale “Ugo Gobbato” – Via Ravenna – Pomigliano d’Arco (NA)

Prossimo impegno di campionato:

Inter – Juventus

Campionato Nazionale Femminile Serie A – 11^ Giornata Girone di Andata.

Domenica 17 gennaio 2021 ore 12.30

“Suning Youth Development Centre in Memory of Giacinto Facchetti” – Via Sbarbero 5/7 – Milano (MI)

Fonte: Juventus.com

About Redazione

Leggi anche

JUV-NAP, Ronaldo vs Insigne: sfida tra leader

La gazzetta presenta la sfida di stasera anche in relazione ai giocatori più rappresentativi di …

Rispondi