fbpx

GAZZETTA DELLO SPORT, La sfida più attesa

Il Derby d’Italia arriva nel momento più caldo della stagione. Vicini al giro di boa, la sfida tra Inter e Juventus potrebbe dare indicazioni importanti sul prosieguo del campionato di entrambe le squadre.

IL MIGLIORE ATTACCO – Si chiama Lu-La l’arma principale dei nerazzurri per provare a sfondare la difesa bianconera. Lukaku è stata la risposta nerazzurra all’acquisto di CR7, ha realizzato 12 gol ed è secondo nella classifica marcatori, dietro proprio al portoghese. Lautaro Martinez, dal canto suo, ne ha realizzati 9, insieme i due attaccanti sono la coppia più prolifica del campionato.

LA MIGLIOR DIFESA – Fuori De Ligt, dentro Chiellini. Pirlo recupera una pedina importante in difesa e, insieme a Bonucci e Danilo, prepara le contromosse per resistere all’urto dell’attacco nerazzurro. In attesa di capire se Alex Sandro e Cuadrado saranno disponibili (tampone permettendo), la Juve ha la miglior difesa del torneo con 16 gol subiti, insieme a Napoli ed Hellas (che ha una gara in più).

IL RE DI DENARI – Cristiano Ronaldo domina, e senza fatica, la classifica degli stipendi. Il portoghese, però, è anche quello che calcia più in porta di tutti, 63 conclusioni nello specchio, battendo Lautaro fermo a 56.

I DETTAGLI DECISIVI – La rosa delle due squadre, però, ha una qualità altissima. Si pensi a Morata, autore di cinque assist, uno in meno di Brozovic, il migliore in casa Inter, oltre a quello che macina più chilometri in gara (11,12 km in media), battendo De Ligt, il bianconero che corre di più (10,39 km in media). Non solo resistenza, ma anche velocità. Basti pensare a Federico Chiesa che nello sprint ha toccato i 34,46 km/h nella gara contro lo Spezia, secondo in questa classifica al solo Lukaku, 34,54 km/h raggiunti contro il Verona.

Stando ai numeri, il Derby d’Italia promette, come sempre, spettacolo.

About Redazione

Leggi anche

GAZZETTA, Pirlo super rischio

Lasciarsi alle spalle il tonfo con l’Inter. Correggere gli errori per ripartire. Questo il mantra …

Rispondi