AGNELLI-CONTE, Ascoltato il quarto uomo

L’INDAGINE DELLA PROCURA – Com’era pronosticabile, il referto dell’arbitro Mariani non contiene nulla riguardo agli scontri verbali tra Agnelli e Conte e tra Paratici e Oriali. L’arbitro, come anche gli ispettori, dicono di non aver visto né sentito nulla e dunque, la procura ha preso in mano la situazione facendo partire un indagine con lo scopo di chiarire i fatti. Il primo ad essere ascoltato è stato il quarto uomo Chiffi e non sarà l’unico: man mano si valuterà se sentire la versione dei fatti dei diretti interessati per archiviare una volta per tutte un brutto spettacolo regalato da persone che dovrebbero dare l’esempio.

About Redazione

Leggi anche

RAVEZZANI: “La Juve si è affidata a troppi esordienti: Paratici nel ruolo di Marotta, Pirlo nel ruolo di Sarri”

Il giornalista fa il punto della situazione sul mercato della Juventus e le scelte societarie. …