ALLEGRI, Il suo ritorno a una condizione

Ritorna di moda il nome di Max Allegri per la panchina della Juventus. Stando alle ultime news, il tecnico livornese ritornerebbe in bianconero solo se Paratici e Nedved lasciassero i loro incarichi. Proprio i due dirigenti, infatti, congedarono Allegri per prendere Maurizio Sarri

RITORNO, MA A UNA CONDIZIONE – Come riporta il quotidiano “Il Giornale.it”, il nome di Massimiliano Allegri ritorna di moda per la panchina della Juventus. Infatti, con Andrea Pirlo in bilico, dopo una stagione in chiaroscuro per i bianconeri, Allegri avrebbe voglia di ritornare ad allenare dopo due anni sabatici. Il tecnico livornese, d’altro canto, sarebbe stato cercato dalla Roma per sostituire Paulo Fonseca. L’ex di Bologna e Milan però vorrebbe almeno 4-5 acquisti per rinforzare la rosa giallorossa che comunque piace. (A riportarlo è “Libero”) Sarà una vera e propria scelta per Allegri che non chiude le porte nemmeno per un ritorno a Torino. Ciò che potrebbe fare la differenza sono le richiesta del tecnico: avrebbe detto chiaramente ad Agnelli che sarebbe tornato solo se Paratici e Nedved fossero fuori dai giochi. Proprio quest’ultimi, infatti, aveva lo congedato per chiamare in causa Maurizio Sarri. Anche quest’ultimo, conferma la fonte citata precedentemente, sarebbe in contatto con la squadra capitolina, qualora l’idea Allegri non dovesse concretizzarsi.

About Redazione

Leggi anche

JUVE-ATALANTA, Anche John Elkann presente in tribuna

L’imprenditore ha assistito alla partita insieme al cugino Andrea Agnelli e a Pavel Nedved, trasmettendo …