ALLEGRI, Non solo scommesse: Bankitalia indaga per riciclaggio

Non c’è pace per il nuovo allenatore della Juventus

ALLEGRI – Le accuse nei confronti di Massimiliano Allegri non accennano a placarsi, anzi raddoppiano. Dopo un presunto giro anomalo di scommesse effettuato dal 2018 al 2019, il quotidiano ‘La Verità’ si dedica ad un episodio avvenuto 2 anni fa e riguardante la Malpaso S.R.L, una società di cui Allegri detiene il 90% delle quote. All’interno di questa società vi è Paolo Sodi, in principio socio al 50% della società e ora al 10%. Ciò che ha insospettito l’anti-riciclaggio è il versamento di 150000 euro da parte di Sodi a favore di Malpaso S.R.L, nonostante la diminuzione delle sue quote in società. Di seguito la nota dei risk manager di Unipol:

Non si comprende come mai a fronte della diminuzione delle quote di proprietà del signor Sodi nella Malpaso srl (dal 50 al 10% nel luglio 2018) lo stesso vi abbia trasferito ulteriori 150.000 euro […]. Inoltre il massiccio “trasferimento” di somme a partire da conti cointestati ai signori Paolo Sodi e Massimiliano Allegri o comunque riconducibili a società partecipate dallo stesso […] pare leggibile come una distrazione di fondi per scopi non chiaramente identificabili, operatività anomala tale da giustificare, prudenzialmente una segnalazione di operazione sospetta

La nota è stata riportata da ‘calciomercato.com‘.

About Redazione

Leggi anche

MOMBLANO: “Ad Allegri piace molto Kessié”

Le parole del giornalista Luca Momblano SMACCO? – Il Milan ha vissuto un inizio di …