ALTAFINI: “Anche con De Ligt la difesa bianconera non è più la stessa”

Il doppio ex di Juventus e Napoli presenta il match di domani.

IL COMMENTO – Ai microfoni dell’Ansa è intervenuto Jose Altafini che, tra un ricordo personale e una valutazione tecnica ha fatto il punto della situazione in vista del match recupero della terza giornata.

“Entrai in campo a un quarto d’ora dalla fine, accolto dai fischi dei tanti napoletani che erano allo stadio, e quando mancavano due minuti al 90′ segnai la rete della vittoria della Juve, 2-1, e diventai ‘core ‘ngrato. Questa partita non è come quella di 46 anni fa, perché noi quel giorno ci giocavamo lo scudetto. La sfida di mercoledì, il recupero del match non giocato a inizio stagione, mette invece in palio solo un posto in Champions. Penso che la Juve, dopo nove scudetti di fila, abbia perso la ‘fame’ che aveva, in fondo è anche normale, e poi, anche se ha un asso come De Ligt, la sua difesa non è più la stessa. Contro questo Napoli dovranno stare attenti

About Redazione

Leggi anche

EURO20, La scelta di De Boer su De Ligt

Matthijs De Ligt è stato inserito nella nella lista dei 34 pre convocati per gli …