ANCELOTTI: “Milan-Juve? Servirà a capire se…”

CARLO ANCELOTTI- Un nome diviso tra sponda bianconera e rossonera è Carlo Ancelotti. Certo è che le sue fortune sia da allenatore si a da giocatore le ha fatte con il diavolo, rimanendo totem intoccabile del diavolo.

Carletto in Inghilterra sta facendo bene con il suo Everton, veleggiando nelle prime posizioni. Intervenuto a “Radio Anch’io lo Sport”, Carlo Ancelotti, si è soffermato ad affrontare diversi temi riguardanti la Juventus:

Milan-Juve? Il Milan sta facendo molto bene. E’ evidente, ha trovato continuità e solidità anche senza Ibrahimovic. La partita di mercoledì non è decisiva ma dirà soprattutto se la Juventus è tornata come sembra dire il risultato di ieri.

Anche una battuta sul calciomercato per il mister emiliano:

 Noi su Khedira? In questo momento la rosa che abbiamo è competitiva. Parlano di lui perché abbiamo giocatori importanti fuori ma che torneranno presto. Gli investimenti li abbiamo fatti a giugno e bastano.

Infine ha parlato anche di Andre Pirlo, suo giocatore e faro del centrocampo del Milan nei suoi anni di panchina:

Pirlo? All’amico non dico nulla di particolare. Gli auguro di fare bene alla Juventus e sono sicuro che lo farà. Ha avuto delle difficoltà ma è assolutamente normale impiegare un po’ di tempo per trovare la quadra.

About Redazione

Leggi anche

LLORENTE: “Pirlo? Sarebbe il caso di cambiare qualcosa”

Il ‘Re Leone’ dice la sua sul momento della Juventus LLORENTE – L’attaccante dell’Udinese Fernando …