ANCORA CHIELLINI: “Siamo stati bravi a completarci. Ora a Bonucci mancherà un sostegno”

Da collega a collega, da difensore a difensore, da capitano a capitano. Chiellini lascia la sua eredità a Bonucci.

TORINO – Ai microfoni de La Gazzetta dello Sport è intervenuto Giorgio Chiellini in un’intervista nella quale l’ormai ex calciatore bianconero si è confessato sui momenti più belli in Nazionale, il suo ritiro e il suo futuro. Chiellini ha, inoltre passato il testimone a Leonardo Bonucci con queste parole:

“Bonucci vive ora quello che ho passato io con Gigi: la gioia di raggiungere il traguardo sognato ma anche la consapevolezza che gli mancherà un sostegno. Io, Buffon, Bonucci e Barzagli siamo tutti diversissimi, ma il pregio di ognuno è stato amare i difetti degli altri, accettarli e mascherarli. Siamo stati bravi a completarci, ognuno di noi ha beneficiato della presenza altrui in campo e fuori. Senza gli altri accanto siamo stati meno forti”

About Redazione

Leggi anche

SOCIAL, Il rammarico di Ezio Greggio: “Alla Juve troppe partenze, senza Dybala e Chiellini…”

Il messaggio social del tifoso-vip bianconero. RAMMARICO – Ezio Greggio, storico conduttore di ‘Striscia la …