ANCORA COBOLLI GIGLI: “Ronaldo acquisto sbagliato. La Juve mi ha dimenticato”

Cobolli Gigli punta il dito anche verso Ronaldo e la società

TUTTI COLPEVOLI – Giovanni Cobolli Gigli è un fiume in piena. Poco fa vi abbiamo riportato le dichiarazioni dell’ex presidente bianconero ai microfoni di Radio Punto Nuovo nei confronti di Nedved e dell’episodio post partita di Champions, ma il ceco non è l’unico ad essere stato menzionato dal dirigente comasco. Nelle sue dichiarazioni, Cobolli Gigli parla di Cristiano Ronaldo e della società Juventus, ecco le sue parole riportate dal Corriere dello Sport:

L’acquisto di Ronaldo? Assolutamente sbagliato, l’ho detto dal primo giorno. Ho stima per il grande campione che è, ma è troppo costoso e troppo condizionante. La Juventus mi ha cancellato dalla memoria, la società fa opera di convincimento per non farmi chiamare dai giornalisti. Da presidente della Juve mi sono trovato in una situazione difficile e vi parlo da azionista bianconero con 50 azioni! Sono cavoli loro se vendere o meno Ronaldo, ma ogni suo gol vale un milione. Agnelli dovrebbe iniziare una revisione critica, anche se non ha collaboratori eccelsi.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Dalla Spagna Ronaldo può raggiungere Messi!

Bomba di mercato da parte di ‘As’ CHE COPPIA – L’eterno dualismo tra Cristiano Ronaldo …