ANCORA PIRLO: “Chiellini potrebbe partire dall’inizio, Buffon non credo”

La continuazione della conferenza stampa del mister

CONFERENZA STAMPA – Pirlo prosegue la sua conferenza parlando di alcuni singoli, ecco le sue parole:

Su Ramsey:

I problemi fisici lo hanno tormentato, non è continuo proprio per questo, è un giocatore talmente intelligente che quando ce l’hai riesce a cambiare delle partite.

Sulla possibilità di vedere Buffon titolare:

Non so se sarà possibile, non è al meglio e dobbiamo valutarlo, deciderò domani, ma non credo possa riuscire a scendere in campo

Sulla pressione a cui i giovani sono sottoposti:

Quando arriva un’eliminazione ci sono pressioni, soprattutto alla Juventus, ma tutti i giocatori sono consapevoli di questo e sono pronti anche a livello mentale a reagire. Cosa manca alla Juve? Nulla, abbiamo commesso degli errori e in una competizione come la Champions questo si paga. Dobbiamo prendere atto degli errori e correggerli, ora testa al campionato.

Sulla titolarità di Chiellini per domani:

Sta bene, ha recuperato e potrebbe partire dall’inizio.

Sulla possibilità di vedere Kulusevski a centrocampo:

E’ giovane, ha 20 anni e grandi margini di miglioramento, lo proveremo in una posizione da centrocampista in base a chi ho a disposizione, perché ha il fisico per poterlo fare.

Sul malumore di Bonucci:

Il malumore è di chi vuole essere importante, aveva i crampi ed è uscito per quello, non era arrabbiato per la scelta.”

Sui recuperi di Dybala e Arthur:

Dybala? Spero di averlo dopo la sosta, dobbiamo ricordarci che ha fatto solo 7 partite su 50, un campione come lui è una grossa assenza. Arthur? Ci sarà spazio per recuperarlo, è un giocatore importante e avrà il tempo per tornare al 100%.

About Redazione

Leggi anche

BUFFON: “Navas e Donnarumma sono entrambi titolari. Vi dico che…”

L’ex portiere bianconero ha commentato la situazione tra i pali del Psg, con un ballottaggio …