AOUAR, I retroscena dell’offerta della Juve.

La Juventus ha tentato di tutto per Houssem Aouar. Questo, è stato un affare intrapreso dalla dirigenza juventina solo negli ultimi giorni del mercato estivo, ma che si è rivelato alla fine molto complesso e non si è mai concluso.

Durante un contatto tra Fabio Paratici e i dirigenti del Lione, infatti, la proposta avanzata era stata quella di una maxi operazione che prevedeva Mattia De Sciglio e Federico Bernardeschi più una quota in denaro in cambio di Aouar

La risposta del presidente Aulas, però, sembra essere stata categorica: buonissimo parere per De Sciglio (che poi è arrivato in Francia con una trattativa isolata), ma nessuna intenzione di cedere Aouar in uno scambio del genere.

Così la Juve si è trovata, agli sgoccioli di un mercato lunghissimo, ad investire su Federico Chiesa, approvato anche da Pirlo che ha dato l’ok più per avere il centrocampista viola che per rilanciare per Aouar, favorito anche da termini di pagamento molto più “comodi” per la società. Ma, da indiscrezioni, la Juve continua a monitorare Aouar per gennaio o giugno, in rivalità con PSG e Arsenal.

About Maria Margherita Leone

Leggi anche

CHAMPIONS, Hanno vinto tutte le teste di serie tranne…

I risultati delle partite d’andata degli ottavi LE TESTE DI SERIE – Ieri si è …