ARTHUR: “Sono migliorato grazie a Pirlo”

Le dichiarazioni del centrocampista brasiliano rilasciate a Sky Sport

LE SUE PAROLE – Nell’intervista concessa a Sky, Arthur ha fatto il bilancio della stagione bianconera fino a questo momento, spendendo parole di stima per Pirlo e commentando il suo sfortunato infortunio:

“E’ presto per fare un bilancio della stagione anche perché il campionato è aperto e lungo. Se vinciamo il campionato o se vinciamo la Coppa Italia, dato che siamo in finale, potrebbe essere una stagione positiva. L’obiettivo più grande che avevamo era la Champions ma quella non possiamo più vincerla, purtroppo. Quindi dobbiamo solo guardare avanti e provare a vincere tutte le partite che restano, perché non è ancora tutto perso. Ho vissuto un infortunio strano, sfortunatissimo. Ma nella sfortuna mi considero fortunato perché sono in un grande club e qui ci sono professionisti eccezionali tra cui il mio gruppo di lavoro personale che ha fatto di tutto per farmi tornare a giocare il prima possibile. Già adesso sto molto meglio. E’ chiaro che dobbiamo controllare un po’ i carichi di lavoro, perché non sono al 100 per 100, però ho una grande voglia di aiutare l’allenatore e la squadra. Sto facendo il massimo con i medici e i fisioterapisti per essere al top il prima possibile. Credo che sono cambiato tanto dall’inizio della stagione: mi sento un calciatore con più qualità ed esperienza e per questo devo ringraziare il mister perché si è sempre fidato di me e mi ha sempre detto le cose in faccia. Mi ha aiutato a crescere, penso che oggi faccio più passaggi tra le linee, sono più offensivo e sono cresciuto anche a livello difensivo”.

About Redazione

Leggi anche

CASSANO: “La Juve sarà fuori dalla Champions. Ha disputato un campionato osceno”

Le parole dell’ex fantasista nel consueto appuntamento alla Bobo Tv IL PUNTO DI VISTA – …