ARTHUR, Senza di te non si vince

La Juventus senza il suo pilota del centrocampo fa fatica a vincere

IMPRESCINDIBILE – E’ questo l’aggettivo che darebbe la Juventus ad un giocatore come Arthur: imprescindibile. Perchè il brasiliano non è solo il playmaker che sviluppa le azioni dei bianconeri, una sorta di Pirlo dei giorni nostri, (con le dovute proporzioni) ma è un giocatore fondamentale se si vanno a guardare le statistiche: nelle 5 sconfitte stagionali della ‘vecchia signora’ il brasiliano non è in campo. La calcificazione della membrana interossea che lo ha tenuto fermo per un mese, un infortunio ‘strano’ a suo dire, come testimonia la sua intervista a Sky Sport (qui le sue parole), un infortunio da tenere a bada anche dopo essere guarito. Perchè Arthur è fondamentale e perderlo potrebbe anche compromettere le ambizioni rimonta della Juve.

About Redazione

Leggi anche

TINTI, agente Pirlo: “L’anno scorso ha fatto il massimo. Il suo futuro…”

Le parole del procuratore dell’ex allenatore bianconero. DICHIARAZIONI – Tullio Tinti, agente tra gli altri …