BERETTA: “Mi sembra che Allegri abbia intrapreso la strada giusta. L’assenza che pesa di più è quella di Dybala”

Il pensiero del tecnico ai microfoni di Maracanà

PUNTO DI VISTA – Mario Beretta ha espresso la sua opinione sulla Juventus in occasione della gara con il Chelsea. Le sue parole su Tmw Radio:

“La Juve non ha cominciato bene, ma mi sembra che abbia intrapreso una strada giusta, anche Allegri ha preso meglio conoscenza dei giocatori che ha. E’ chiaro che sono più importanti i risultati ora, magari non esprimendo un calcio spettacolare. Non c’è allenatore migliore di Allegri per gestire certe situazioni. Per me Dybala è un grandissimo giocatore, può risolverti la partita con una giocata. Ora pesa più la sua assenza. Non credo che Morata e Arthur siano da meno, ma l’argentino forse è da preferire. Chiesa può fare la differenza, perché con i suoi strappi, la sua profondità, può far male. E’ un giocatore che in certe situazioni può dare molto. Non è che torna Allegri e si risolvono tutti i problemi. Lui conosce l’ambiente, è ideale per questa situazione, ha esperienza. Poi ha avuto delle difficoltà ma non sono dovute a lui ma per motivi diversi. Bisogna prendere in considerazioni più variabili”.

About Redazione

Leggi anche

WOMEN, Peyraud-Magnin fiduciosa: “La Juventus è un grande club. Sono fiera della mia squadra”

Il k.o con il Chelsea non ha intaccato le certezze del portiere francese. TORINO – …