BRIATORE: “Pirlo? Dare una Ferrari ad uno col foglio rosa. Superlega situazione mal gestita”

L’imprenditore piemontese parla della Juventus a 360 gradi

BRIATOREFlavio Briatore è uno dei tantissimi tifosi della Juventus in giro per il mondo. Ciò che lo contraddistingue è la sua grande abilità imprenditoriale, che gli consente di avere un occhio critico quando si parla di gestione di società. L’ex team manager della Renault è stato intervistato da Gr Rai Parlamento in merito alla sua squadra del cuore e le vicende ad essa relative. Ecco le sue parole:

Avevamo una squadra che vinceva, magari non giocava bene, ma vinceva. Hanno cambiato tutto prendendo Sarri, che si sapeva non fosse adeguato per la Juve e poi hanno scelto Pirlo, una scommessa. E’ come dare una Ferrari ad uno col foglio rosa. Era un punto di riferimento in campo, ma in panchina no. Superlega? Approccio sbagliato e situazione mal gestita, non è più sport con 12 squadre senza retrocessioni e meritocrazia. Avrebbero dovuto mandare avanti un team di consulenti e la banca disposta a mettere premi importanti. Il calcio è da riformare, altrimenti si rischia il default delle grandi squadre.”

About Redazione

Leggi anche

ADDIO BUFFON, La reazione del web alle notizie del giorno

Due i temi caldi di giornata tra i tanti spunti che questo martedì propone. Non …