BUFFON: “Alla Juve serve tempo. Chiesa può diventare l’uomo simbolo”

Le parole dell’attuale portiere del Parma al termine del match di ieri sera pareggiato contro il Como.

DICHIARAZIONI Gigi Buffon è uno di quelli che quando si tratta di parlare di Juventus non si tira mai indietro e, l’attuale portiere del Parma, ha voluto analizzare, ai microfoni di Sky Sport, l’attuale situazione della sua ex squadra. Di seguito le parole dell’estremo difensore dei ‘crociati’:

Sulla crisi della Juve:

“La parabola discendente della Juventus era evidente da tempo, però è anche vero che con l’arrivo di un tecnico come Allegri si pensava riuscisse a trovare la quadra giusta. Se devo prendere individualmente i giocatori della Juve sono tra i primi due-tre del campionato, non li vedo inferiori a quelli di Milan, Inter o Napoli, bisogna vedere se insieme riescono a fare squadra e gruppo”.

Su Chiellini e Bonucci:

“Penso che gente come Chiellini e Bonucci andrebbero clonati, ne ho incontrati pochi come loro, o Barzagli. Tutti i cicli finiscono e per far ripartire qualcosa di vincente ci vuole tempo. La Juve in questi nove anni ha fatto qualcosa di clamoroso, era impensabile che continuasse così per 20 anni”.

Su Chiesa:

“Bisogna ricostruire la base e Chiesa è uno di quei giocatori che può diventare un simbolo, ma ce ne sono anche altri. Serve tempo”.

About Redazione

Leggi anche

XAVI su Dembele: “O rinnova o trova una via d’uscita adesso.” La Juve alla finestra

L’entourage blaugrana vuole trovare una soluzione, con due solo possibilità: rinnovo o cessione. ADDIO? – …