BUFFON: “La finale di Cardiff è stata avvilente. Più rimpianti nel 2003 con il Milan”

Le parole del nuovo portiere del Parma e storica bandiera bianconera

LE DICHIARAZIONI – Questa sera Gigi Buffon è stato ospite del programma “Invasione di campo”. In questa circostanza è tornato a parlare delle finali di Champions perse con la Juventus. Le sue parole:

“Nascendo e crescendo in una famiglia di sportivi, sono una persona che difficilmente prova invidia, riesco a trasformare questo sentimento in ammirazione. Cerco sempre di apprendere dai migliori, di rimpianto posso avere la prima finale persa, contro il Milan. La perdemmo ai rigori, ne parai due ma ne sbagliammo tre uguale, quella è stata la gara che qualche rimpianto in più ce l’ha dato. Nelle altre due eravamo nettamente sfavoriti, col Barça abbiamo perso meritatamente anche se siamo rientrati in partita, ma loro erano più forti. A Cardiff non abbiamo capito la forza del Real Madrid, che era devastante: siamo andati lì con troppa sicumera, troppa convinzione. Il dispiacere è stato che ci siamo sfaldati: perdere una finale per 4-1 non è uguale a perderla 1-0, perdendo così dai quasi la sensazione di essere arrivata lì quasi per caso. Perderla 4-1 è stato avvilente, mi ha fatto male”.

About Redazione

Leggi anche

EX JUVE, Buffon: “Sogno di giocare il Mondiale a Qatar. Pentito di non aver accettato l’offerta dell’Atalanta”

Le parole di Buffon, in merito ai suoi progetti futuri LE DICHIARAZIONI – Intervistato ai …