CABRINI: “Impossibile fare pronostici per domani. Pirlo è un ottimo tecnico”

Le parole dell’ex Antonio Cabrini sulla partita di domani e sulla stagione bianconera

LE DICHIARAZIONI – Il doppio ex di giornata Cabrini si è espresso sul difficile spareggio di domani, ma anche sulla prima stagione di Pirlo da allenatore, in un’intervista per la Gazzetta dello Sport:

 “Sicuramente entrambe le squadre si giocano molto. Sarà banale, ma per prestigio e soldi questi 90 minuti peseranno tantissimo. Entrare in Champions dà tutta un’altra dimensione alla stagione, restare fuori invece apre questioni tecniche e finanziarie non di poco conto. Io credo che Pirlo sia un ottimo tecnico. È vero, non ha esperienza però era un allenatore già in campo. Magari non sarà un leader che urla e scuote i giocatori, ma alzare la voce non è sempre la cosa migliore. In tutto questo c’è da considerare anche che la Juventus non aspetta nessuno. Tutti alla Juve dipendono dai risultati, è sempre stato così. Se Pirlo vincerà la Coppa Italia e si qualificherà per la Champions, il suo primo anno non potrà certo essere buttato. Personalmente vedo sia la Juventus che l’Atalanta in Champions. Sarei felice anche per Bergamo, una città meravigliosa che ha vissuto giorni troppo difficili»

About Redazione

Leggi anche

PRE-PARTITA, Paratici: “Questa partita non deciderà il futuro della società. Stipendi? Abbiamo mantenuto gli impegni”

Le parole del ds bianconero ai microfoni di Sky TORINO – In collegamento con ‘Sky’ …