CALCIOMERCATO, Continuano i casting offensivi

CALCIOMERCATO- Un inizio mese di fuoco per la Juventus, tra big match, mercato e tamponi. Prosegue spedita la ricerca del bomber di scorta, con Paratici che si muove tra i vari candidati.

GRAZIANO PELLE’- Economicamente, tecnicamente e per disponibilità è un affare. Libero e svincolato, solo l’ingaggio da trovare. Pronto e disponibile a tornare in Italia.

Al contrario non è più un ragazzino, la carta d’identità recita 35 anni, e dal 2016 gioca in Cina. Senza nulla togliere al campionato del Sol Levante, la Serie A è un’altra cosa.

FABIO QUAGLIARELLA- Anche per lui l’età non è un vantaggio, 38 anni, come non lo sono le richieste di un contratto di almeno due anni, la Juve cerca una pezza per 6 mesi.

Ma l’attaccante doriano è, tra i vari giocatori nel casting, quello più pronto al nostro campionato. Conosce la Juventus e sa fare gol, insomma ha tutto ciò che serve. Ferrero chiede 2 milioni.

OLIVIER GIROUD- Il francese ha il costo più alto, 4 milioni. La Juventus potrebbe puntare su di lui per caratura e rendimento. Ma l’attaccante Blues potrebbe decidere di finire la stagione a Londra e successivamente pensare al suo futuro.

FERNANDO LLORENTE- Llorente sa cos’è il mondo Juventus. Ci sarà poco da spiegargli e in più e conscio del ruolo in secondo piano che prenderà.

Certo è che rimane una seconda scelta, dell’ultimo momento. Se le altre trattative sfumeranno tutte, allora Paratici potrebbe andare a bussare alla porta del Napoli, che chiede non più di mezzo milione.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Juve sul bomber di Premier, ma Ronaldo…

Secondo ‘Don Balòn’ la Juventus sarebbe sul giocatore, contro il volere di CR7 CACCIA AL …