CALCIOMERCATO, Non si lascia Alaba

CALCIOMERCATO-Tra David Alaba ed il Bayern Monaco è rottura, o almeno così pare. Negli ultimi giorni si è parlato tanto del difensore austriaco ormai ai ferri corti con la dirigenza bavarese per trovare un accordo per il rinnovo .

LE PAROLE-A gettarla però nel dubbio e nell’incertezza ci ha pensato Rumenigge, queste le sue parole ad un intervista alla Bild:

Deve prendere una decisione da solo ora. Penso che tutti noi nel club la pensiamo allo stesso modo: vogliamo che David rimanga, è una persona fantastica ed un giocatore di punta

Parole che si scansano da una possibile cessione o addio a fine contratto nel 2021 per Alaba.

Ci ha pensato però poi Salihamidžić, direttore sportivo del Bayern a rimettere benzina sul fuoco: “La nostra offerte di rinnovo è stata più volte rifiutata. Dobbiamo accettare che Alaba andrà via” queste le sue parole a Sky Sport Germania.

La trattativa tra il giocatore e la dirigenza sarebbe ad un punto di non ritorno. Se così fosse, Alaba potrebbe andare via già a Gennaio, al massimo a Giugno 2021 a parametro zero.

L’ASTA-Per un prezzo pregiato come l’austriaco, già tante squadre si stanno muovendo o si erano già mosse. In patria, oltre la Juventus, l’Inter di Conte si era fatta viva.

IL PREZZO-Fine contratto si, ma a zero praticamente no. Il poliedrico difensore del Bayern avrebbe rotto con la sua squadra proprio per le richieste ingenti di ingaggio. 15 milioni di contratto più premi vari ed eventuali, e commissioni per l’agente. Quindi chi vorrà provare il colpo Alaba dovrà fare bene i conti.

LA JUVENTUS-Paratici e la dirigenza juventina si era informata in passato, s’informerà ora e proseguirà nel farlo. Ma le cifre, altissime e spropositate fin qui non sono accettabili. Quindi se mai si intavolerà qualcosa non sarò certo alle cifre chieste dal gioiello austriaco.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Douglas Costa stanco del Bayern?

Il brasiliano non sta trovando continuità in Germania e sarebbe in procinto di andar via …