CANNAVARO sul Pallone d’Oro: “Doveva esserci anche Chiesa tra i 30”

Il Campione del Mondo 2006 e ultimo italiano a vincere il Pallone d’Oro ha commentato la scelta dei trenta calciatori in lizza per il premio.

ITALIA – Fabio Cannavaro ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport nella quale ha analizzato le possibilità dei calciatori azzurri di ottenere l’ambito riconoscimento. L’ex difensore bianconero ha poi parlato dei “colleghi” Bonucci e Chiellini. Queste le sue dichiarazioni.

Sul Pallone d’Oro

“Era dai tempi della mia vittoria del trofeo che non succedeva, dunque è un bel segnale. Jorginho è il più accreditato, anche se sono convinto che vincerà Messi. Barella e gli altri meritano tutti, ma ci doveva essere nel gruppo anche Chiesa, per quello che ha fatto vedere”

Su Bonucci e Chiellini

“Dipende logicamente dalla vittoria dell’Europeo. Bonucci e Chiellini continuano a essere una grande coppia, nonostante gli anni. Ecco in prospettiva azzurra abbiamo ottimi centrocampisti e attaccanti ma ci mancano difensori centrali. Sta crescendo bene Bastoni, ma se non verranno fuori altri uomini credo che Roberto Mancini dovrà prendere in considerazione anche la difesa a tre”

About Redazione

Leggi anche

FANTAGUIDA, Il consigliato e lo sconsigliato della 9^ giornata

Il fantacalcio è questione di bravura, calcoli matematici, ma anche…fortuna. Scopri insieme a noi chi …

COMMENTA