CAPELLO: “L’Italia può fare bene, ma c’è un rischio”

L’intervista del ‘Corriere della Sera’ all’ex allenatore bianconero

CAPELLOItalia – Spagna sarà la sfida che deciderà le sorti della nostra nazionale a Euro 2020. In palio un pass per la finalissima, sempre a Wembley, contro la vincente tra la Danimarca e l’Inghilterra ormai padrona di casa. A parlare della sfida di domani Fabio Capello, intervistato ai microfoni del ‘Corriere della Sera‘:

L’Italia gioca un bel calcio, veloce, attento e aggressivo. A ciò è abbinata tanta qualità, ci sono tutti i presupposti per far bene. L’unico rischio è rappresentato dal gioco spagnolo: rischiamo di addormentarci. Se ci adattiamo al ritmo lento della Spagna rischiamo di soffrire.

About Redazione

Leggi anche

DE ZERBI: “Chiellini merita il Pallone d’oro per lo spirito che ha messo all’Europeo”

Il ricordo della notte di Wembley è ancora nitido. E può regalare il premio individuale …