CASO POGBA, Mathias confessa di essere il mandante del video di estorsione

Gli ultimi aggiornamenti.

NOVITA’ – Nuovo capitolo della spinosa vicenda che vede coinvolto il centrocampista della Juventus, Paul Pogba, e suo fratello Mathias. Stando a quanto riportato da Leggo, Mathias Pogba avrebbe confessato di essere stato all’origine del video di minacce con il quale era stato ricattato il fratello minore. La vicenda, scrive Calcio e Finanza, riguarda una denuncia del 16 luglio scorso da parte di Paul Pogba alla procura di Torino, in cui si denunciavano tentativi di estorsione per 13 milioni di euro.

About Redazione

Leggi anche

POGBA: “Il mio cuore ha scelto la Juventus. Era una bella sfida per entrambi”

Il centrocampista francese ha parlato ai microfoni di GQ. TORINO – Paul Pogba ha spiegato …

COMMENTA