CASO SUAREZ, Il professore Rocca: “Mai parlato con qualcuno della Juve. Suarez era da 6”

Si continua inesorabilmente a discutere del caso Suarez, per il cui esame di lingua italiana sono stati sospesi i vertici dell’Università per stranieri di Perugia, indagati due avvocati bianconeri e con la posizione di Fabio Paratici, al vaglio degli inquirenti.

Oggi, il quotidiano Repubblica, ha intervistato Lorenzo Rocca, il professore con cui il giocatore argentino, attulmente all’Atletico Madrid, ha sostenuto l’esame di lingua italiana.

Il professore resta ancora indagato, ma la sua posizione si è alleggerita con il decadimento della sua interdizione dai pubblici uffici.

Ecco le sue parole:

“Non ho mai parlato con nessuno della Juventus, né con Paratici né con altri – spiega – Collaborazioni con il club? E’ Olivieri (dg dell’Università, ndr) che ne parla, io non ne so niente. Se l’Università si è messa a disposizione può avere influito la fede calcistica dei vertici. Abbiamo chiarito la mia posizione coi pm. L’esame di Suarez era parlato. Sapeva rispondere, magari era un 6 stirato, ma io la sufficienza gliela ridarei. Domande imparate a memoria? Dovete chiedere alla professoressa Spina, comunque le domande non erano tutte le stesse e gliele ha fatte anche l’altro esaminatore.”

About Redazione

Leggi anche

DI CINTIO: “La plusvalenza è assolutamente legale”

L’avvocato, esperto di diritto sportivo, è intervenuto “sull’affaire” plusvalenze che sta imperversando negli ultimi giorni. …