CASO SUAREZ, Le dimissioni della rettrice

Nuovo capitolo del delicato caso passaporto di Suarez. Come riporta Tuttosport, Giuliana Grego Bolli, rettrice dell’Università per Stranieri di Perugia, rassegna le dimissioni, a seguito dello scandalo che ha coinvolto l’Ateneo umbro.

RAMMARICO E SOFFERENZA- La rettrice era già stata sospesa dall’esercizio del pubblico ufficio con il prosieguo delle indagini sul passaporto dell’attaccante uruguaiano. La Grego Bolli ha deciso di lasciare l’incarico motivando così la propria scelta al ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi. “È una decisione che ho preso da poche ore -spiega la rettrice– con profondo rammarico e personale sofferenza, dopo due anni di gestione sfidante, ma anche proficua dell’Istituzione, che sono stata onorata di aver servito come rettore, dopo aver prima servito come docente devota e dedicata per oltre quaranta anni”.

About Redazione

Leggi anche

SERIE A, I club chiedono le dimissioni del Presidente

Le società di Serie A si schierano a muso duro contro il Presidente di Lega. …