Caso Tamponi-Lazio, la Juve insiste sul rispetto del protocollo FIGC.

ROMA –  Al quartier generale della Lazio c’è grande agitazione per il caso tamponi in vista della partita di domenica con la Juve, un’importante Big-Match che potrebbe intaccare le sorti del campionato. Se Luis Alberto è risultato negativo dai vari test effettuati, di Immobile non si sa ancora nulla e questo mette in dubbio la sua presenza durante il Match. La Juventus non si sbilancia, il problema non è il suo ma ritorna sull’importanza di seguire e dare un grande peso al protocollo stilato dalla FIGC. Un protocollo chiaro ed ineluttabile, alla base del voler rispettare il protocollo per la Juve c’è una grande voglia di cercare di limitare i contagi per non dover rinunciare al campionato. Nell’attesa di sapere qual è la situazione di Immobile, auguriamo un in bocca al Lupo al bomber sperando di vederlo scendere in campo domenica. 

Per approfondire

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Forte l’Italia o scarsa la Turchia? Il problema di un Paese che non sa godersi le vittorie e riconoscere i meriti

La netta vittoria degli azzurri di Mancini sulla Turchia ha generato il ben noto valzer …