CAUSIO: “Non ci sono più i derby di una volta. Chiesa ha tutto, ma deve disciplinarsi un po’”

Le parole del ‘Barone’ a ‘Tuttosport’

BARONE – Nel giorno del derby, chi meglio di Franco Causio può descrivere la sacralità della stracittadina di Torino? L’ex centrocampista bianconero è stato intervistato da ‘Tuttosport‘ e ha parlato del match imminente, soffermandosi sulla Juventus:

Derby che ricordo più volentieri? Inutile parlare del passato e di quando giocavo io. Non è più il mio derby, ormai i giocatori sono quasi tutti stranieri, mentre prima eravamo tutti italiani e la partita era molto più sentita. Ora i derby sono un’altra cosa, non serve parlare di quelli di allora. Che partita mi aspetto? Il derby è una partita a sé, la Juve ha molti infortunati, ma si sta riprendendo bene. Anche il Torino sta giocando un buon calcio. Ho visto la Juve dal vivo a Udine e mercoledì sera contro il Chelsea. Gioca bene per 45 minuti, poi cala, anche se mercoledì aveva diversi giocatori fuori. La vittoria di mercoledì può dare una spinta mentale importante per la risalita. Chiesa? Lui brilla sempre. Non si risparmia mai, anzi. Dovrebbe tenere in serbo un po’ di energia in più per arrivare fresco negli ultimi 30 metri. Ha tutto, ma deve disciplinarsi un po’. Sono d’accordo con Allegri e credo che ci riuscirà perché Allegri è un maestro in questo.

About Redazione

Leggi anche

ESCLUSIVA MBN, Causio: “Juve-Chelsea è stata la svolta. Chiesa deve migliorare la gestione della partita.”

L’ex centrocampista bianconero e opinionista televisivo parla così del momento della Juventus. ESCLUSIVA – 6 …