CAUSIO: “Partita intensa, non decisiva”

L’ex calciatore bianconero Franco Causio ha rilasciato interessanti dichiarazioni a La Gazzetta dello Sport. Tema dell’intervista, l’imminente sfida di questa sera.

Che gara si aspetta?

“Sarà intensa, veloce. Non è ancora decisiva, non è una prova senza appello, nemmeno per la Juve. E’ un campionato anomalo: fai i tamponi e ti ritrovi senza 2-3 uomini. E si gioca sempre”

Ronaldo è il meglio che si è visto in bianconero?

Io ho visto un CF7 buono prima di lui. A parte gli scherzi, non può che essere un esempio per tutti, a 35 anni. Io ho giocato fino a 39. So cosa vuol dire. Si diverte e ha imparato a gestirsi con intelligenza”

Cosa pensa di Federico Chiesa?

“Deve ancora fare il vero salto di qualità: nella Juve, in Europa, potrà farlo prima”

About Redazione

Leggi anche

CAUSIO: “Non si doveva arrivare a questo punto con Dybala”

Arrivano anche le parole dell’ex attaccante bianconero sul caso dell’argentino. DIRETTO – Anche l’ex attaccante …