CEFERIN: “Juve, Real e Barça? Non mi dispiacerebbe se se ne andassero”

Le parole del presidente UEFA ai microfoni di ‘DerSpiegel’

ATTACCO – Quando si parla di Juventus, Real Madrid, Barcellona e Superlega, Alexander Ceferin non ha di certo peli sulla lingua. Il presidente UEFA è stato intervistato da ‘DerSpiegel‘, ecco cosa ha detto nei confronti dei tre club sopracitati:

Juve, Real e Barça? Non mi dispiacerebbe se andassero via, ma è divertente il fatto che vogliano giocare la Champions League in questa stagione e al tempo stesso creare una nuova competizione. I loro dirigenti sono incompetenti, hanno cercato di uccidere il calcio. Perez si lamenta dicendo che senza una Superlega il club non potrà sopravvivere, poi prova a prendere Mbappé a 180 milioni.

About Redazione

Leggi anche

EX JUVE, Higuain annuncia: “Mi prendo un anno sabbatico dal calcio e da tutto”

Una carriera nei maggiori club europei, l’esperienza e l’addio alla Argentina e il futuro. L’ex …

COMMENTA