CESARI: “Dubbi sul gol di Candreva. Non si capisce se abbia segnato di mano”

Non si placano le polemiche dopo le decisioni arbitrali e della sala Var di Juve-Salernitana.

IL PUNTO – L’ex arbitro Graziano Cesari ha spiegato alcuni episodi chiave del match dello Stadium. In particolare per quanto accaduto nel primo tempo. Di seguito le sue parole a Pressing:

Sul rigore Bremer-Piatek

“Proteste della Salernitana per un contatto Bremer-Piatek. Marcenaro vede benissimo l’azione, non è un chiaro errore perché è una sua decisione. Il ginocchio di Bremer va sul piede di Piatek, ma qui l’intensità la decide l’arbitro. Questo mi episodio mi sembra simile a quanto accaduto a Udinese. In queste occasioni devi dare la possibilità all’attaccante di finire l’azione, e se non lo fai è una scorrettezza”

Sul gol di Candreva

“Minuto numero 20, è l’1-0. Qua non abbiamo immagini certe, abbiamo provato a ingrandirle. Ha segnato con la mano oppure no? Le due mani e le due braccia sono vicine al corpo, purtroppo il colore della maglia della Salernitana è uguale al pallone. Anche questo episodio lascia molti dubbi, nel dubbio va tenuta la valutazione del direttore di gara”

About Redazione

Leggi anche

RAVEZZANI: “Rocchi non ha specificato che Bonucci non ostruisce la visuale”

Il giornalista è tornato sui fatti di Juventus-Salernitana alla luce delle recenti dichiarazioni. IL PUNTO …