CHAMPIONS, Come sta il Porto?

MERCOLEDI’ SERA LA JUVENTUS IN TRASFERTA DAI DRAGONI. COME STA IL PORTO DI CONCEICAO?

CHAMPIONS- Riprende il cammino Champions, riprende la caccia al trofeo europeo, sogno ancora da rendere realtà. Nonostante la frenata a Napoli, Pirlo si affida a CR7 per rialzarsi immediatamente nel suo habitat naturale. Mercoledì sera sarà il Porto di Conceicao a valutare come sta la Juventus.

PORTO- I Dragoni sono squadra d’esperienza e dinastia in Champions. Il non troppo impegnativo e competitivo campionato portoghese permette da anni al Porto di essere quasi sempre nell’Europa che conta, rendendola veterana del torneo.

Quest’anno però tanti passi falsi in madre patria per il Porto, campione in carica. Quattro pareggi, tre in campionato ed uno in coppa. In campionato il Porto potrebbe, in caso di vittoria dello Sporting questa sera, dover inseguire a meno 10 punti la capolista. Buonissima prima parte di campionato, poi molti passi falsi che sono costati cari ai dragoni.

In coppa, il 3 marzo, sarà il ritorno della sfida con il Braga, terminata 1 a 1. In caso di vittoria sarà l’ennesima finale di coppa nazionale. Poi c’è la Champions, dove lo scontro con la Juventus è di sicuro merito sia di vanto quanto di preoccupazione.

Conceicao sa quanto i bianconeri possano fare male ad una squadra, com’è il Porto in questo momento, poco grintosa, confusionaria e distratta. Il mister lusitano si affida ai leader come Pepe ed al talento dei suoi gioielli come Sergio Oliveira.

Insomma, per il Porto non uno stato di grazia, che può essere croce e delizia per la Juventus. Delizia, perché i bianconeri potrebbero sfruttare il momento opaco del Porto al O Dragao. Croce, perché una sfida così proibitiva contro la Juventus e Cristiano Ronaldo, può essere uno stimolo a rilanciarsi e tentare l’impresa che varrebbe una stagione. La Juventus è avvisata.

LEGGI anche: ALLARME CHAMPIONS

About Redazione

Leggi anche

CAMORANESI: “Per la Juve non sarà facile raggiungere la Champions. Alvarez è pronto per l’Europa”

Le parole dell’ex centrocampista della Juventus. DICHIARAZIONI – Mauro German Camoranesi, ex centrocampista della Juventus …