CHAMPIONS LEAGUE, Come la Juve può qualificarsi da prima

Il 3-0 alla Dynamo Kiev fa toccare quota 12 punti ai bianconeri nella classifica del girone G di Champions League. In vetta il lanciatissimo Barcellona a punteggio pieno con 15 punti in 5 gare dopo la larga vittoria sul Ferencvaros di ieri sera. Entrambe le compagini sono già qualificate agli ottavi, Da decidere soltanto chi giungerà al turno successivo da prima e chi invece da seconda.

OBBIETTIVO VITTORIA- La Juventus spera di ottenere la prima piazza del gruppo G. Ma tale obbiettivo si può raggiungere mediante un un’unica strada. Serve una vittoria al Nou Camp di Barcellona nella gara che chiude la fase a gironi. Non basta. In virtù dello 0-2 subito in casa e di una differenza reti peggiore i bianconeri sono chiamati ad imporsi con due o più gol di scarto e almeno tre reti messe a segno. La montagna da scalare sarà probitiva. Ma in vetta la gioia di un sorteggio più abbordabile.

About Redazione

Leggi anche

COR SPORT, L’Uefa alla Juve: sei in Champions

Le speranze adesso sono diventate certezze: la Juventus parteciperà alla prossima edizione della Champions League. …