CHAMPIONS LEAGUE, Inizia la rivoluzione europea: più soldi e nuovo formato

I cambiamenti pensati e messi già in atto da Uefa ed Eca.

NOVITA‘ – La Champions League è pronta a ripartire con i match degli ottavi di finale. Tuttavia, la storica a prestigiosa competizione europea per club sembra destinata a subire una rivoluzione. Infatti, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il presidente della Uefa Ceferin e il numero uno dell’Eca Nasser Al Khelaifi – patron anche del PSG – vogliono rilanciare la Champions League sia da un punto di vista economico che prettamente calcistico. A tal proposito, dal 2024 la massima competizione continentale incasserà ben 5 miliardi di euro a stagione in diritti mediatici e commerciali ed è previsto un nuovo formato del torneo: un girone unico a 36 squadre, con ogni club partecipante impegnato in 10 partite.

About Redazione

Leggi anche

EX JUVE, Vidal: “Troppe partite mettono a rischio la nostra incolumità. Il calcio è una festa, non il mercato degli schiavi”

Le accuse del centrocampista nerazzurro IL PENSIERO – Intervistato dalla FIFPRO, Arturo Vidal ha espresso …