CONDO’: “La Uefa non sa vincere. Con le esclusioni penalizza i tifosi. Devono essere sanzionati i dirigenti e non i club”

Juventus-Milan di domenica sarà decisiva per il futuro delle due squadre e dei rispettivi allenatori. Intanto la Uefa si pronuncia sulla loro esclusione dalle competizioni.

SFIDA – L’obiettivo è quello di vincere sul campo per allungare nella corsa Champions. Anche se il futuro è incerto. E la Champions League del prossimo anno potrebbe essere senza Milan e Juventus. Il giornalista Paolo Condò fa il punto della situazione a SkySport. Queste le sue parole:

“La UEFA sta dimostrando di non saper vincere, visto che hanno comunque avuto la meglio nella battaglia delle 48 ore. Con queste pene però si penalizzano proprio quei tifosi che perderebbero la possibilità di vedere la propria squadra competere nella competizione più importanti. Devono essere sanzionati i dirigenti, non i club. Il braccio di ferro è stato vinto, ora si deve essere abili a riportare le squadre nell’albo nelle migliori d’Europa. Andando anche a cercare una strada che accontenti tutti dal punto di vista economico”

About Redazione

Leggi anche

RAVEZZANI attacca Ceferin: “Sottocultura il suo paragone”

Dura critica del giornalista alle parole utilizzate dal numero uno della Uefa. MILANO – Il …