CONDÒ: “Una dissoluzione definitiva. Ronaldo non è nemmeno sceso in campo”

Il pensiero del noto giornalista sul momento della Juve

IL PUNTO DI VISTA – Anche Paolo Condò è intervenuto sulla situazione critica dei bianconeri in un’intervista per La Repubblica. Le sue parole:

“La stagione del Milan merita il premio finale e il risultato di ieri lo avvicina di tanto. Dall’altra parte l’annus horribilis della Juventus ha conosciuto una nuova stazione, forse quella della dissoluzione definitiva, e i cambiamenti necessari sono vasti e profondi. Ronaldo, per menzionare l’uomo più legato alla Champions, ieri sera non è nemmeno sceso in campo. Gli ultimi dieci minuti di Dybala, di gran lunga il più pericoloso, gridano vendetta al cielo”.

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Recap fase a gironi: gli juventini a Euro 2020

Tra gioie e dolori, ecco chi avanza a Euro 2020 e chi tornerà a pensare …