COR SERA, Londra chiama Italia

Doppio imperdibile appuntamento per una domenica tutta azzurra.

LONDRA – Prima Wimbledon, poi Wembley. Prima la finalissima dello Slam più prestigioso di tennis, poi quella di Euro 2020. Entrambe in terra inglese, entrambe dai colori azzurri. Matteo Berrettini, primo italiano a raggiungere una finale a Wimbledon, sfiderà il numero uno al mondo Djokovic per portare l’Italia sul gradino più alto. In serata gli azzurri di Roberto Mancini cercano la ciliegina sulla torta di un Europeo già pieno di soddisfazioni. L’Inghilterra giocherà in casa ma il Ct azzurro non si pone limiti: “La finale non ci basta”.

About Redazione

Leggi anche

DE ZERBI: “Chiellini merita il Pallone d’oro per lo spirito che ha messo all’Europeo”

Il ricordo della notte di Wembley è ancora nitido. E può regalare il premio individuale …