COR SPORT, Bonucci: “Juve depredata. Trasformiamo rabbia in energia”

Le parole del capitano della Juventus su quanto accaduto in Juventus-Salernitana

LE PAROLE – Come riporta il “Corriere dello Sport“, la rabbia del giorno dopo è ancora viva e, se possibile, ancora più forte. Le parole del capitano della Juventus, Leonardo Bonucci, sono quasi un urlo che non lascia scampo a interpretazioni: “Siamo stati depredati“. La Madama si sente derubata, dopo il gol regolare di Milik, annullato ingiustamente, poiché Antonio Candreva, giocatore avversario dei bianconeri, teneva tutti in gioco. “La spiegazione che mi è stata data è che è stato rilevato un fuorigioco attivo. Sepe non sarebbe mai arrivato su quella palla; la mia posizione non interferisce su un intervento del portiere, lo dice il regolamento. Poi c’è il dubbio che non venga nemmeno calcolata la posizione di Candreva; mi auguro sia stato tenuta in conto“. Così, difatti, non è stato. Da qui, poi, la reazione social del difensore bianconero: “Trasformiamo la rabbia per ciò che ci è stato depredato in energia per mercoledì. Sarà una partita difficile e servirà l’aiuto di tutti“. Bonucci, quindi, guarda subito avanti, in occasione della seconda sfida di Champions League. Il Benfica le prime risposte.

About Redazione

Leggi anche

COR SPORT, La remuntada di Bonucci

Con il Bologna il capitano della Juventus timbrerà la presenza numero 482 in bianconero. RINASCITA …