COR SPORT, Di Maria: la Juve si alza le tasse

Filtra cauto ottimismo alla Continassa. La Juventus è disposta ad offrirgli un contratto annuale a 6,5-7 milioni. Il Barcellona è alle prese con i guai di bilancio

OTTIMISMO – Stando a quanto riporta il “Corriere dello Sport“, la partita per Angel Di Maria è ancora in corso. Si lavora ancora alla Continassa per convincere il ragazzo a sposare la causa bianconera. Mettendo ordine in agenda, Di Maria farà ritorno a Parigi prima del weekend, mentre l’entourage del giocatore registra un altro passo in avanti con la Juventus: l’offerta può salire anche solo per un anno, arrivando a circa 6,5-7 milioni netti più bonus. Si torna, quindi, ad assaporare un clima di ottimismo in quel di Torino, aspettando con fiducia la risposta del Fideo. Capitolo Barcellona. A parità di condizioni, l’attaccante sceglierebbe la società blaugrana e il suo lungo silenzio è condizionato dalla volontà di consentire al club spagnolo di mettersi nelle condizioni di avanzare un’offerta. Il Barcellona è alle prese con i guai di bilancio, ma la chiave di svolta può essere domani, quando verrà discussa la ricerca di una soluzione all’attuale situazione debitoria. Al momento, tale soluzione è rappresentata dalla cessione di alcune quote della Blm. Un’alternativa facile, ma sconveniente, è costituito dal fondo Cvc, che sanerebbe il grosso buco da 500 milioni a fronte di tassi di interesse che complicherebbero la posizione futura.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, In chiusura per Di Maria: ecco la novità delle ultime ore

L’argentino percepirà 6 milioni, con i bonus legati a presenze e obiettivi DETTAGLI – Stando …

COMMENTA