CORRIERE DELLA SERA, Il gioco del Loca

Il quotidiano dedica le prime pagine sportive all’Italia e al talento di Manuel.

MILANO – Negli occhi abbiamo ancora la prestazione maiuscola di Manuel Locatelli nella seconda uscita del girone, con la Svizzera. La carriera ancora giovane del centrocampista del Sassuolo ha toccato ad Euro 2020 il punto più alto e può salire ancora. Il futuro è brillante, come conferma quel Marco Tardelli, collega di reparto ed eroe del Mundial ’82. L’esplosione in azzurro si spiega con una crescita personale senza eguali. La mediana emiliana prima, quella azzurra poi. Con la medesima determinazione e con l’entusiasmo di chi sta vivendo un sogno. Il passo successivo sarà probabilmente la Juventus, il club che più di tutti intende puntare su di lui.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Renato Sanchez come piano B a Locatelli

Qualora la trattativa per Locatelli non dovesse concretizzarsi, la Juventus ha in mente alcuni nomi. …