CORRIERE DELLA SERA, Lavori in corso

Senza Ibra e con un Maignan vera rivelazione del mercato, il Milan prepara la sfida ai bianconeri.

MILANO – “Questa sconfitta ci farà crescere”, così Pioli si era espresso dopo il match di Liverpool, che aveva segnato la prima sconfitta stagionale dei rossoneri. La prossima avversaria della Juventus in campionato si prepara al match di domenica sera con la consapevolezza di chi può giocarsela in ogni caso. Il Milan riparte da alcuni punti fermi. Mike Maignan su tutti. Il portiere francese ha fornito prestazioni sontuose nei primi incontri della stagione, l’ultima a Liverpool dive ha anche parato un rigore a Salah. L’ex Lille tiene a galla i rossoneri nella tempesta di Anfield non facendo rimpiangere Donnarumma. Non sarà del match Zlatan Ibrahimovic. Il problema al tendine d’Achille è tornato a batter cassa e, dopo la Champions, la presenza dello svedese domenica è a forte rischio. “Ascolterò il fisico senza fare Superman”, così Ibra spiega la sua condizione.

About Redazione

Leggi anche

SCONCERTI: “Dove pensa di arrivare Allegri in questo modo?

Dure critiche del giornalista ai microfoni di ‘TMW Radio’ CRITICHE – Una Juventus non bellissima …