CORRIERE DELLO SPORT, Chi si rivede: la Juve

Arthur e McKennie rubano la scena a CR7 e Morata. Sono i due centrocampisti a finire sul tabellino e a decidere la sfida contro il Bologna, che permette alla Juventus di accorciare in classifica e rientrare nella corsa scudetto. Un altro passo in avanti dei bianconeri che si dimostrano in grado di vincere anche quando i propri top player non brillano.

La società è sempre alla ricerca del quarto attaccante, che renderebbe la rosa perfetta, ma per il momento si gode le prestazioni dei propri centrocampisti. Arthur, oltre al goal, ha aggiunto qualità alla manovra bianconera, McKennie ha messo a tacere gli scettici, confermando l’ottimo investimento che la società ha fatto su di lui.

Pirlo può fare affidamento su una rosa molto ampia e sicuramente di valore, che può permettersi di lasciare a riposo CR7 e Morata, trovando comunque altri protagonisti. In attesa che il portoghese torni sui suoi livelli, perchè a Cristiano lasciare la scena agli altri non è comunque mai piaciuto.

About Redazione

Leggi anche

CEREZO (PRES. ATLETICO): “Critiche a Morata? Ha fatto 20 gol”

Le parole del presidente dei colchoneros CRITICHE – Alvaro Morata è uno dei protagonisti in …